Sunday, November 18, 2007

prestiti etici, microcredito

Dopo aver letto "Il banchiere dei poveri" del Premio Nobel Prof. Yunus, ho fatto una ricerca sul web relativamente al microcredito, cioè la possibilità, per un soggetto con serie difficoltà ad accedere al credito bancario tradizionale, di ottenere un prestito per avviare una propria attività e uscire da uno stato di povertà.

I riferimenti interessanti che ho trovato sono i seguenti:
http://www.micro.bo.it
http://www.permicro.it
http://www.bancaetica.com
http://www.micro.bo.it
http://www.grameenfoundation.org
http://www.microplace.com/
http://www.zopa.it/ZopaWeb/

Mi ripropongo di approfondire l'argomento appena possibile.

Saluti

2 comments:

dragonball said...

Ho visitato l'ultimo sito proposto (zopa). Sembra essere un'idea davvero innovativa. Spero sinceramente che riesca a raggiungere il successo in breve tempo! Credo che fare qualcosa, seppur minima contro lo strapotere delle banche sia sempre una cosa ottima! Certo che da lì a prestare dei soldi a degli sconosciuti....non so quanto possa essere rischioso!

Anonymous said...

good start